martedì 18 settembre 2007

Kubrick apre il Palazzo delle Esposizioni


Ho pensato a diversi modi per aprire il mio blog. Il post di apertura di solito è un modo per rompere il ghiaccio o per dichiarare i propri intenti. Non sono però riuscito a scrivere niente del genere e quindi ho deciso di andare al sodo e cominciare a raccontare, raccontare un evento che ha una duplice importanza per me.

Il 6 ottobre riapre il
Palazzo delle Esposizioni. Finalmente. Dopo la sua chiusura eravamo rimasti un po’ orfani, avevamo perso un punto fermo nella proposta di arte a Roma. Ad aumentare la gioia per la riapertura del Palazzo è anche una delle mostre scelte: “Stanley Kubrick”. Una mostra interamente dedicata al mio regista preferito, un autore che riesce a comunicare con le immagini in modo straordinario.

Il mio consiglio è quello di visitare la mostra per ritrovare finalmente il Palazzo delle Esposizioni e per scoprire o approfondire la conoscenza su Kubrick. Dalle premesse la mostra sembra essere molto interessante e permette per di vedere tra le altre cose anche il materiale preparatorio e tecnico proveniente dagli archivi dello Stanley Kubrick Estate, resi accessibili per la prima volta in quest’occasione.

In concomitanza con la mostra è stato realizzato un catalogo, con un’introduzione di Martin Scorsese ed è stata organizzata una retrospettiva cinematografica che si svolge nel Cinema del Palazzo delle Esposizioni.

2 commenti:

Pantesilea ha detto...

he sì,
credo proprio che il PdE non poteva iniziare meglio la sua rinascita!
e noi come sempre saremo lì a gustarci l'arte!
fra

Straviaggiante ha detto...

Beh... sia io che i miei due blog siamo molto offesi di non essere stati inseriti nelle liste di navigazione sul web di questo blog...
F :)

Benvenuto tra noi